Visit Alberobello: la terra dei Trulli
GRAND TOUR BLOG | 19 Ottobre 2018

Visit Alberobello: la terra dei Trulli

Visit Alberobello: la terra dei Trulli

La rubrica Visit Alberobello non ha bisogno di presentazioni. Dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 1996 per i suoi insoliti quartieri di trulli, le caratteristiche case dai tetti bianchi della zona,  la destinazione più pittoresca della Puglia è una meta di viaggio che vale sempre la pena inserire nel diario di bordo.

 

Trulli di Alberobello: storia, arte e cultura

Conosciuta anche come la capitale della Valle d’Itria, la città vecchia di Alberobello è l’unico centro storico in cui tutti gli edifici sono trulli, piccole dimore costruite in pietra calcarea locale, con muri a secco e un caratteristico tetto conico. Le prime costruzioni appaiono verso la seconda metà del XVI secolo, per rispondere ad una ingegnosa esigenza pratica dei contadini della zona: quella di realizzare abitazioni a secco che potessero essere demolite e ricostruite in poco tempo. In tal modo si evitava di pagare l’oneroso tributo che gravava sulle abitazioni stabili. Quando la tassa venne abolita, alla fine del Settecento, lo stile costruttivo dei trulli si era ormai imposto. Alberobello era divenuto l’unico borgo d’Italia e del mondo in cui poter passeggiare, mangiare, dormire, nei trulli.

Visit Alberobello: cosa vedere

Il centro di Alberobello è composto per lo più da tipiche strade e edifici di connotazione mediterranea con alcuni trulli intervallati tra gli edifici in modo surreale. Tra i le strade secondarie,  più vecchie e caratteristiche, si trovano i trulli residenziali.

Visit Alberobello: la terra dei Trulli

 

Tra le cose da non perdere Rione Monti , il quartiere fatto di trulli che si trova nella parte meridionale della città che insieme al quartiere “Aia Piccola” è tra le zone patrimonio UNESCO proprio per le sue caratteristiche. Molto particolare è anche il Trullo Sovrano, nel cui interno è possibile trovare un museo che mostra come era la vita di tutti i giorni in un trullo. Fu costruito intorno al 1797 ed è il più alto livello della tecnica costruttiva di un trullo.

Visit Alberobello: il periodo migliore

Meravigliosa d’estate, affascinante d’inverno, Alberobello sa offrire il giusto mix di natura, tradizioni e cibi deliziosi che sapranno farti innamorare della Puglia in pochi istanti. Visitare i Trulli di Alberobello non richiede molto tempo. È la meta ideale per una sosta durante un viaggio.  Al calar della notte, sarà d’impatto ammirare il cielo tingersi di rosso e seguire il sole scomparire dietro centinaia di coni grigi dalla punta bianca. Alberobello di sera è davvero magica e allora cosa aspettate? Visit Alberobello uno dei patrimoni UNESCO del Sud Italia.