Rifugio Cervati

Rifugio Cervati

 

Il Rifugio è situato nel cuore del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, area naturale protetta istituita nel 1991 e dal 2010 rientrante nella rete dei Geoparchi, parchi naturali caratterizzati da particolari aspetti geofisici e da una strategia di sviluppo sostenibile.

 

Il Cilento: sintesi tra natura e cultura

 

Il Cilento è sintesi perfetta della convivenza tra natura e cultura, luogo di scambio e contaminazione. È oggi un paesaggio vivente che mantiene un ruolo attivo nella società contemporanea ma conserva i caratteri tradizionali che lo hanno generato, nell’organizzazione del territorio, nella trama dei percorsi, nella struttura delle coltivazioni e nel sistema degli insediamenti.

Il Cilento realizza l’incontro tra mare e montagna, Atlantico e Oriente, culture nordiche e africane, fonde popoli e civiltà e ne conserva le tracce evidenti nei suoi caratteri distintivi: l’archeologia, la natura, le tradizioni.

Il Comitato del Patrimonio Mondiale ha deciso nel 1992 di inserire il Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula nella lista dei bene Patrimonio dell’Umanità: è stata il principale passaggio per le comunicazioni culturali, politiche e commerciale attraverso i crinali delle catene montuose che corrono da est ad ovest e ha costituito l’unico modo esistente di comunicazione tra l’Adriatico e il Tirreno nella regione del Mediterraneo.

 

info@rifugiocervati.it

3407306064

servizi gratuiti

  • prima colazione
  • cocktail di benvenuto
  • acqua minerale in camera
  • altro

N

migliori condizioni

  • miglior prezzo garantito
  • early check in
  • late check out
  • sconti sui servizi extra

y

altri servizi

  • camere non fumatori

le destinazioni

calendario eventi