I piatti tipici della Basilicata

La Basilicata: terra di tradizioni

La Basilicata è una regione legata alle sue radici, ai prodotti della sua terra ed è ricca di tradizioni culinarie: sapori semplici che portano sempre “in alto” ciò che la sua terra dona.

Le ricette che si possono gustare in terra di Basilicata

I piatti tipici sono:

  • La crapiata: antica ricetta di Matera. Si tratta di una zuppa di legumi e cereali: perfetta per riscaldarsi nelle giornate invernali più fredde;
  • La pecora alla pignata: si prepara nell’Alta Murgia, al confine con la Puglia. E’ uno stufato di pecora e verdure cotto in un tegame di terracotta: contenitore tradizionale per cucinare i piatti più particolari;
  • Le scorzette di pasta di mandorla: sono dei biscottini a base di pasta di mandorle ricoperti di cioccolato fondente a forma di lingua di gatto. Ottimi da accompagnare al caffè;
  • La torta di ricotta: è  un dolce di origini pastorali a base di ricotta. Si tratta di una crostata ripiena di ricotta, zucchero e uova: è disponibile anche nella versione salata. E’ una specialità che non mancava fra le famiglie più povere;
  • La Fucuazza cu la prmmarora: una delle specialità anche della Calabria e della Puglia (in primis). La cottura viene eseguita in un forno a legna: la focaccia è lievitata con un impasto di lievito madre e condita con olio extravergine di oliva, salsa di pomodoro ed origano;
  • La Strazzata: si tratta di una ciambella salata a base di farina di grano tenero e semola di grano duro, acqua, lievito, sale, molto pepe per renderla più saporita;
  • La ciaudedda: è uno stufato a base di verdure. Ottimo per mangiarlo in tutte le stagioni sia da abbinare con piatti di carne che di pesce ma anche come piatto unico di una prelibatezza molto gustosa. Piatto tipico della Basilicata: può essere mangiato sia caldo che freddo e va accompagnato da una fetta di pane arrostito;
  • Il baccalà alla potentina: è nato ai tempi di Federico II di Svevia. Il re amava molto questo piatto tanto da farsi spedire il baccalà dal Nord Europa per non rimanerne mai senza. Da allora è diventato un ingrediente fondamentale della cucina della regione. Il pesce è abbinato con i peperoni “cruschi” arricchito con capperi e olive;
  • I fusilli al ferretto con cacioricotta:  questo piatto è tipico della tradizione lucana. E’ servito nei giorni di festa con peperoni cruschi” (croccanti come chipos): uno dei piatti più saporiti.

Contattaci

Trattamento Dati Personali

4 + 7 =