Furore: una perla incastonata in un fiordo

La spiaggia di Furore nel fiordo più bello d’Italia

Nel cuore della Costiera Amalfitana, nel salernitano, esiste una spiaggia unica al mondo: Furore! Un oasi di pace per un perfetto relax.

Si tratta di una vera perla “accolta” in un fiordo campano in cui profumi, colori ed atmosfera mediterranea la inebriano dando vita ad un incanto.

Nel 1997, Furore, è stata nominata Patrimonio dell’Unesco .

Vi racconto di Furore

E’ nominato il “paese che non c’è” perchè ha poche case che si affacciano sulle coste delle insenature, di conseguenza pochi muri dipinti con murales ed ospita solo 800 abitanti.

Infatti, più che un paese, è solo un rione di case sparse che si affacciano dalle rocce lungo il Fiordo del Furore. La loro funzione era semplicemente di controllare la campagna.

Però è il borgo più bello di Italia: è stato anche inserito nel circuito del “Borghi più belli“.

La zona è uno spettacolo per gli occhi dei visitatori che restano incantati davanti a questa bellezza mozzafiato in cui limoneti, uliveti, vigneti, maioliche, mare azzurro cristallino e macchia mediterranea impreziosiscono ancora di più Furore.

I suoi preziosi vitigni a terrazza, oltre a produrre un’ottima uva, offrono vini molto pregiati per palati incontentabili.

La spiaggia di Furore

Contattaci

Trattamento Dati Personali

3 + 13 =