Acerenza: feudo del panettone

Acerenza ed il panettone 

Il miglior panettone “risiede” in Basilicata terra dei Sassi di Matera sito del Patrimonio dell’Unesco.

Tutti sanno che il panettone nasce in Lombardia, precisamente a Milano, ma da un bel pò di anni ce n’è uno preparato in Basilicata, ad Acerenza: un piccolo borgo a 800 metri sul livello del mare, che sta avendo un grande e notevole successo.

Questo pregevole panettone arriva dalle mani del maestro lievitista Vincenzo Tiri, pasticciere e proprietario della pasticceria Tiri di Acerenza.

Si tratta di un marchio nato nel 1957 proprio ad Acerenza da parte del nonno Vincenzo che nella piccola bottega dette vita a questo squisito panettone che non ha niente da invidiare al panettone milanese.

Oggi, è proprio il nipote Vincenzo (stesso nome e cognome), che porta avanti questo marchio storico che ha saputo far conoscere il proprio nome in tutto il mondo ma soprattutto far amare il “suo dolce” in tutto il mondo.

Il panettone di Vincenzo Tiri

Il panettone della pasticceria Tiri di Acerenza è assolutamente artigianale: dalla cura delle materie prime fino alla selezione delle stesse materie prime: anche gli impasti sono realizzati seguendo un iter che renda tutto unico.

Questo panettone è “coccolato” ed “amato” dall’inizio alla fine.

Qual è il suo segreto?

Il segreto sono le tre fasi di impasto e le tre lunghe lievitazioni: la chiave primaria per ottenere fragranza, sofficità e gusto.

Ma Vincenzo Tiri, il “re” del panettone, dice di più svelando un segreto ancora più profondo nelle radici: “Il mio segreto? Il lievito madre che ha 110 anni”. Il lievito madre è tramandato da generazioni e rinfrescato ogni giorno con acqua e farina ogni quattro ore. E’ lo stesso che usava il nonno nelle sue preparazioni.

In una sola parola…bontà unica al mondo!

Riconoscimenti a go-go

Un’unione di componenti perfetta che ha dato la possibilità di ricevere molti riconoscimenti.

Il primo riconoscimento, forse quello più “importante” è del 2014: ha ottenuto il primo posto al concorso “Re Panettone” a Milano.

Nel 2017, il Gambero Rosso, l’ha classificato al primo posto in assoluto nella classifica dei migliori panettoni artigianali.

Inoltre, per ampliare la sua attività, Vincenzo Tiri, ha aperto un’attività ristoratrice, il Tiri Bakery & Caffé a Potenza, in cui si possono assaporare tutte le golosità che produce Vincenzo e la sua famiglia.

La famiglia Tiri è un nome conosciuto in Basilicata ed anche a livello mondiale perchè nelle sue produzioni, oltre agli ottimi ingredienti mette anche tanto amore.

Contattaci

Trattamento Dati Personali

8 + 6 =