Ape Calessino Barumini in Tour

Ape Calessino Barumini in Tour

Potete scoprire il paese turistico di Barumini e la Marmilla, a bordo dell’Ape Calessino!

Visiteremo il vecchio centro storico, il ponte romano, le chiese e i monumenti storici del paese, o le campagne circostanti, l’Altopiano della Giara di Gesturi, e tutte le meraviglie che questo territorio pieno di ricchezze offre!

L’Ape Calessino, simbolo della Dolce Vita e dell’Italian Style, è un mezzo in edizione limitata di 999 esemplari al mondo, un mezzo simpatico, divertente e romantico, e renderà la vostra visita a Barumini e in Marmilla ancora più piacevole!

 

 

La Giara, l’altopiano più rilevante della Sardegna

La Giara è l’altopiano basaltico più conosciuto della Sardegna. La Giara di Gesturi, Tuili e Setzu è una distesa di circa 4.000 ettari, generata oltre 2,5 milioni di anni a da grandi eruzioni vulcaniche provenienti da due crateri, uno in località Punta Zepparedda a 609 metri sul livello del mare e l’altro a Zeppara Manna a 580 metri.

Per la sua natura si potrebbe definire un altare tra i territori dei comuni di Gesturi, Tuili e Setzu.

La primavera è il periodo ideale per visitarla e ammirare i cavallini selvatici “quaddeddus”, immersi in una prateria di ranuncolo bianco che ricopre i piccoli laghi temporanei “paulis”.

 

Barumini tra edilizia difensiva e civile

La storia di Barumini inizia circa tremila e cinquecento anni fa sulla collina dove gli antichi costruirono un nuraghe e un piccolo villaggio di capanne intorno ad esso. I nuraghi sono la massima espressione architettonica e simbolica dell’antica e moderna civiltà della Sardegna.

Eccezionali monumenti, queste costruzioni a mezza strada tra l’edilizia difensiva e quella civile sono sopravvissute fino ai nostri giorni a testimonianza di una cultura millenaria collegata alle civiltà megalitiche del bacino del Mediterraneo.

Le strutture architettoniche sono costituite da torri a due o tre piani a forma di tronco di cono, realizzate con pietre di notevoli dimensioni, disposte a secco in cerchi concentrici sovrapposti che si stringono verso la sommità.

Su Nuraxi di Barumini è l’esempio più completo e meglio conservato di nuraghe.

Il Comitato del Patrimoni Mondiale ha deciso di inserire l’area nella World Heritage List nel 1997 ritenendo che i Nuraghi di Sardegna costituiscono una risposta alle condizioni geografiche, sociali e politiche esistenti sull’isola in epoca preistorica.

aldoturlu@hotmail.it

3405384858

servizi gratuiti

  • altro

N

migliori condizioni

  • altro

y

altri servizi

le destinazioni

calendario eventi