Ponte tibetano e Parco della Murgia Materana – tour guidato – Altieri Viaggi

Partendo da Porta Postergola nel Sasso Caveoso e percorrendo il sentiero 406, accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica, si “scende” verso il torrente Gravina circondati dalla tipica vegetazione locale. Si attraversa la passerella pedonale, larga un metro e sospesa a 9 metri dal torrente Gravina, nota come Ponte Tibetano – una delle attrazioni principali per gli escursionisti, anche meno esperti. Prima della risalita verso il luogo di partenza, una breve sosta consente di ammirare il paesaggio suggestivo mentre la guida racconta tutti i suoi segreti. Alla fine del percorso, ci si ritroverà sul vasto altopiano Murgico che fronteggia i Sassi di Matera, e costituisce il Parco Regionale delle Chiese Rupestri del Materano, dal 2007 dichiarato anche Patrimonio mondiale dell’Umanità. Si tratta di una vasta area collinare rocciosa segnata da profonde fenditure carsiche chiamate: “Gravine”. Lo spettacolo che appare dinanzi agli occhi è davvero mozzafiato, dal momento che tutto l’abitato dei Sassi appare in tutto il suo splendore al di là del burrone. Alla fine del percorso, una navetta riaccompagnerà i visitatori alla Stazione Centrale di Matera (Piazza Matteotti).

le destinazioni

Ravello

Ravello

Secondo la storia Ravello fu fondata da romani in cerca di un luogo sicuro durante un periodo di...

leggi tutto
Amalfi

Amalfi

Le origini di Amalfi sono avvolte nella leggenda. Numerosi, infatti, sono i miti legati alla sua...

leggi tutto

Operatori

Il progetto Rete Siti Unesco ha come obiettivo la creazione di un’offerta turistica unica e integrata dei patrimoni del Sud Italia. Per godere pienamente l’esperienza di viaggio nelle 19 destinazioni Unesco, puoi selezionare all’interno della rete di operatori aderenti tra i migliori servizi turistici locali. Scegli dove mangiare, dormire, acquistare, come muoverti e lasciati guidare alla scoperta di questi territori!

Contattaci

Trattamento Dati Personali

4 + 5 =