Parco regionale del Matese

parco regionale del Matese

Il Parco regionale del Matese è un territorio sconfinato tra Campania e Molise, dove perdersi in mezzo alla natura. Tra le bellezze del Parco del Matese, spiccano i suoi monti principali e imponenti tra i quali spiccano: il Mutria, il Gallinola e soprattutto il Miletto, il monte più alto del territorio che si estende oltre duemila metri. seguito dalla  Piana di Alife. Caratteristica stupenda del Parco anche i suoi laghi e fiumi tra i quali: il Lago Callo, il Lago Letino e il famoso fiume Lete, conosciuto per la purezza delle sue acque.

Questi meravigliosi paesaggi sono costellati da tanti piccoli borghi attraversati da storie e leggende, come il Castello di Prata costruito nel Xll secolo, il Castello di Gioia Sannitica e Piedimonte Matese. Questi piccoli borghi, a eccezione dell’ultimo già abbastanza grande, ricordano piccole comunità rurali fuori dal mondo e da qualsiasi tecnologia. Oasi di pace e rifugio naturale da chi vuole tornare alle origini sfuggendo ai social e agli smartphone.

Il Parco del Matese è colmo di paesaggi mozzafiato, di agriturismi tipici e soprattutto di meravigliose attività da poter fare all’area aperta: equitazione, trekking, Mountain Bike, Bird watching, canottaggio, ciclismo e molto altro.

Operatori

Il progetto Rete Siti Unesco ha come obiettivo la creazione di un’offerta turistica unica e integrata dei patrimoni del Sud Italia. Per godere pienamente l’esperienza di viaggio nelle 19 destinazioni Unesco, puoi selezionare all’interno della rete di operatori aderenti tra i migliori servizi turistici locali. Scegli dove mangiare, dormire, acquistare, come muoverti e lasciati guidare alla scoperta di questi territori!

Contattaci

Trattamento Dati Personali

4 + 2 =