Chiesa San Francesco d’Assisi

La Chiesa di San Francesco d’Assisi di Matera si trova appunto al centro della città, in piazza San Francesco. Si tratta di un meraviglioso luogo di culto in stile barocco.

Originariamente era solo un’antica chiesetta ipogea dedicata a san Pietro e Paolo. Oggi la chiesetta originaria è visitabile accedendo tramite una botola da una cappella. Al suo interno si può ammirare un affresco raffigurante la visita del 1093 a Matera del Papa Urbano II. Il nome si fa risalire a una visita nella chiesa riportata da alcuni cronisti di San Francesco d’Assisi del 1218. Nel corso degli anni, la chiesa ha subito numerose variazioni. La struttura originaria risale alla prima metà del XIII secolo, è stata ampliata nel XV secolo fino ad assumere lo stato attuale nel XVIII secolo, con la costruzione della facciata barocca da parte degli architetti Vito Valentino e Tommaso Pennetta.

La facciata barocca ospita nella parte alta tre statue raffiguranti: San Francesco e Sant’Antonio ai lati e l’Immacolata ai lati. L’interno si compone da una sola navata con soffitto piano dipinto, lungo la quale si aprono delle cappelle laterali. Al di sopra di essa vi è l’organo a canne, realizzato dai Fratelli Ruffatti nel 1955 e da loro modificato nel 1978, il cui funzionamento è a trasmissione elettrica e con 22 registri su due manuali e pedale.

Operatori

Il progetto Rete Siti Unesco ha come obiettivo la creazione di un’offerta turistica unica e integrata dei patrimoni del Sud Italia. Per godere pienamente l’esperienza di viaggio nelle 19 destinazioni Unesco, puoi selezionare all’interno della rete di operatori aderenti tra i migliori servizi turistici locali. Scegli dove mangiare, dormire, acquistare, come muoverti e lasciati guidare alla scoperta di questi territori!

Contattaci

Trattamento Dati Personali

3 + 4 =