Turismo digitale: la Costiera sui social

La Costiera Amalfitana passa dai social

E’ stata creata una campagna di comunicazione “Sognare la bellezza” per tenere viva la conoscenza della Costiera Amalfitana anche attraverso i social: oggi, molto importante!

La condivisione sui social di fotografie e video della Costiera con l’hashtag #visitAmalfiCoast è cosa ormai di uso comune.

L’obiettivo dei ristoratori e degli albergatori, guidati dall’agenzia “Seri…A Pubblicità” di Nocera Inferiore è proprio quello di rilanciare il settore turistico locale.

La campagna “Sognare la Bellezza”, praticamente è un invito al turismo proposto sul digitale in cui si invitano i visitatori a conoscere e promuovere i luoghi più belli della Costiera Amalfitana.

E sperano che tutto questo possa avvenire al più presto! Le probabilità ci sono ed…anche fortemente!

Lo afferma il salernitano Raffaele Gaito (genio del digital marketing).

Chi è Raffaele Gaito?

Raffaele Gaito, 35enne originario di Sarno, da alcuni anni vive a Londra ma il suo cuore è sempre italiano.

A diciassette anni, apre il suo primo blog e a venti avvia la sua prima azienda: da quel momento non si è più fermato. Nel 2012, gli è riconosciuto il Premio Nazionale per l’Innovazione.

Oggi, parla di digital marketing…un uomo dalle mille risorse che “parla” alle aziende del turismo per farle rinascere. E come? Anche attraverso i social: oggi grande opportunità per tutti!

E’ sua l’idea salva-crisi per le imprese del turismo e per il turismo stesso.

Afferma che, bisogna sbrigarsi a capire gli interessi della gente ma, soprattutto ora, i potenziali clienti devono essere “coccolati” affinché possano accettare di tornare a visitare la nostra bella Italia.

Il turismo sta pagando un caro prezzo

Il turismo sta pagando un prezzo molto alto: agenzie viaggi, alberghi e ristoratori stanno cadendo in un baratro senza fine se non si aiutano a “pubblicizzarsi” per risollevasi.  La cosa pericolosa è chiudersi a riccio e non fare nulla per ritornare a galla: i social possono dare un grande aiuto anche senza muovere troppe pedine.

Infatti, ora, è il momento di sperimentare senza temere per fare in modo che il mercato del turismo si rifaccia e…i social sono a portata di mano: con nuove strategie sono un grande supporto!

Il web ed il turismo

Oggi, il web, è lo strumento migliore per capire cosa vogliono i clienti.

E’ sicuro che il turismo italiano deve ripartire e, se tramite il digitale, c’è la possibilità di rinascita ben venga!

I social ed i web sono un’opportunità da prendere al volo!

Contattaci

Trattamento Dati Personali

6 + 13 =