Settimana della cultura, eventi e dintorni
GRAND TOUR BLOG | 1 Marzo 2019

Settimana della cultura, eventi e dintorni

Visit Paestum: l'antica Poseidonia della Magna Grecia

Tantissimi eventi e novità nello splendido Cilento a partire dal mese di marzo che è appena cominciato. Entrate gratuite, settimana della cultura e weekend ecosostenibile, ecco cosa vi aspetta se decidete di fare un salto qui.

M’illumino di meno

In occasione della giornata nazionale del risparmio energetico il CAI aderisce a quest’iniziativa organizzando un weekend (2 e 3 marzo) al Rifugio Cervati per promuovere uno stile di vita ecosostenibile e a basso impatto ambientale. L’illuminazione del rifugio sarà garantita dai pannelli fotovoltaici, il riscaldamento sarà alimentato da legna secca e l’acqua verrà raccolta dalla sorgente più vicina. In particolare la serata del sabato sarà fatta una cena a lume di candela per sensibilizzare tutti sul tema dello spreco energetico.

Entrata gratuita a Paestum

L’entrata al Parco Archeologico di Paestum e al Museo Archeologico di Paestum sarà gratuita dalle ore 18 alle ore 19.30 tutti i giovedì a partire da marzo fino a dicembre 2019. Di sera i templi saranno ancora più suggestivi ed evocativi. L’ingresso sarà libero anche nelle prime domeniche del mese da ottobre a marzo e nella settimana della cultura che va dal 5 al 10 marzo 2019.

 

Il Parco Archeologico di Paestum si impegna da diversi anni a far capire quanto sia importante il legame tra il territorio e i suoi fruitori. Esiste anche un biglietto annuale che si chiama Paestum Mia che serve a vivere Paestum a pieno ogni giorno, al costo irrisorio di un biglietto del cinema.

Itinerario cilentano

Se non vi basta, vi ricordiamo che il Cilento offre un’ampia varietà di luoghi, cultura, storia, tradizioni, buon cibo e meravigliosi panorami. Se siete nei dintorni potete approfittarne per visitare anche l’Oasi di Morigerati e gli altri siti Patrimonio dell’UNESCO come Velia, il Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano e la Certosa di San Lorenzo di Padula.