Punti di ristoro e di acquisto in Costiera Amalfitana

Dove fermarsi per fare acquisti, mangiare e riposarsi

La Costiera Amalfitana pullula di negozi dove acquistare di tutto ma anche di punti ristoro per rifocillarsi, rilassarsi e riposarsi.

Negozi dove acquistare prodotti tipici

  • A Vietri sul mare sono presenti botteghe per la produzione di ceramiche: tra i più conosciuti spicca “Ceramica Artistica Solimene“: è stata aperta nel 1947. Propone una vasta gamma di prodotti di altissimo livello: piastrelle per pavimenti e tavoli, vasi, servizi di piatti, brocche e lampade. Gli articoli sono tutti realizzati nei colori del blu, giallo e turchese: i colori tipici della tradizione della Costiera;
  • A Cetara che è la patria della colatura degli alici ci sono vari negozi alimentari dove poterla comprare come “Delfino Battista” in corso Umberto I, 58;
  • Ad Amalfi c’è un’esclusività: la celebre Charta Bambagina.  Si tratta di una carta pregiata prodotta a mano dai tempi del Medioevo: si usano cenci di lino, canapa e cotone di colore bianco. La si può ancora trovare realizzata come una volta a “La Cartiera” in Via delle cartiere, 100;
  • A Conca dei Marini si trova il laboratorio delle “Ceramiche Piccadilly”  in via Smeraldo 46 dove poter scegliere delle ceramiche pregiate;
  • A Positano, che è il must della moda, bisogna assolutamente visitare i negozietti sparsi nella città che espongono abiti, pantaloni, camicie, casacche, bigiotteria, i famosi sandali fatti a mano e realizzati al momento su misura. Ma si trovano anche meravigliose ceramiche da usare in tanti modi.

Dove fermarsi per mangiare

  • A Minori dove è obbligatorio fermarsi per gustare la pasticceria del famoso locale “Sal De Riso” affacciato sul lungomare in piazza Cantilena. Meravigliosa la pastiera e la torta ricotta e pere: per non parlare del sapore del limone sfusato che solo in Costiera Amalfitana si potrà assaggiare. Qui producono anche il famoso Limoncello i cui limoni hanno un sapore intenso;
  • A Ravello si può prendere un caffé nel bar accanto al “Belvedere” da cui si potrà ammirare lo splendido panorama sottostante;
  • Ad Amalfi, passeggiando in Via dei Mercanti, si può gustare un cartoccio di frittura di mare assaporandolo con un buon bicchiere di vino;
  • A Praiano, nell’’incantevole baia di Marina di Praia, si potrà sorseggiare un ottimo caffè al “Bar Mare” o al ristorante “Pirata” per gustare un lunch o una cena seduti sopra gli scogli.  Si possono noleggiare anche barche per andare a visitare Positano e Amalfi.

Dove poter dormire

  • A 2 km da Amalfi, c’è l’ “Hotel Marmorata“, a 4 stelle, discesa privata al mare e piscine;
  • Al Fiordo presso la “Locanda del Fiordo” si potrà dormire in un b&b scavato nella roccia a picco sul mare con discesa privata per il mare;
  • A Praiano si potrà dormire presso la “Locanda Costa Diva” con piscina, vasca idromassaggio esterno e parcheggio privato. Un angolo di paradiso silenzioso e profumato dai limoni che fanno da tettoia ai tavoli del ristorante. Si prepara una cucina di ottimo livello basata sulla pesca della giornata. Si trova in una posizione scenografica: terrazze fiorite che scendono fino al mare. Sempre a Praiano c’è l’ “Hotel Torre Saracena“, anche questo è ubicato a strapiombo sul mare ed è circondato da terrazze con limoni ed ulivi.

Contattaci

Trattamento Dati Personali

15 + 8 =