Museo della Ceramica cerretese

In provincia di Benevento, nella tradizione della cittadina di Cerreto Sannita vi è l’interessante Museo della Ceramica. La sede è un museo anch’essa, si tratta di un ex convento del ‘700, interamente dedicato all’antica tradizione della ceramica, ancora oggi priorità artistica e identitaria della città.

Il museo della ceramica ha origine nel 1993. Al suo interno è possibile ammirare collezioni varie, dalle più antiche alle più moderne. Nel 2009 il Museo ha vinto il titolo di “Museo di interesse regionale”.

La maggior parte delle opere di ceramica esposte nel museo provengono dalla raccolta dell’ex Istituto statale d’arte di Cerreto Sannita. Il museo espone anche particolari collezioni private quali: Biondi, Pescitelli, Barbieri, Massarelli, Pastore. Il fiore all’occhiello del museo è senz’altro la collezione di Vincenzo Mazzacane, magistrato e storico della città. Questa collezione è stata donata postuma al museo, da parte dei suoi eredi.

Dal 1998 nella città si sono svolte le Biennali di arte ceramica, da allora le collezioni partecipanti vengono donate al museo di ceramica componendone la sua parte più moderna.

Operatori

Il progetto Rete Siti Unesco ha come obiettivo la creazione di un’offerta turistica unica e integrata dei patrimoni del Sud Italia. Per godere pienamente l’esperienza di viaggio nelle 19 destinazioni Unesco, puoi selezionare all’interno della rete di operatori aderenti tra i migliori servizi turistici locali. Scegli dove mangiare, dormire, acquistare, come muoverti e lasciati guidare alla scoperta di questi territori!

Contattaci

Trattamento Dati Personali

12 + 5 =