Castello Arechi

Castello Arechi

ll Castello Arechi, in provincia di Salerno, è una struttura medievale  situata sul monte Bonadies a 300 metri sul livello del mare. Fu costruito  nel Vll secolo dal duca longobardo Arechi ll, dal quale prende il nome Il duca decise di spostare la capitale del ducato da Benevento a Salerno e fare del Castello la sua reggia. Nel tempo la struttura fu ampliata e modificata in epoca normanna, angioina e aragonese, ma resiste fino oggi, sormontando e custodendo Salerno dall’alto.

La composizione del Castello è caratterizzata da una sezione centrale protetta da torri, collegate da una cintura merlata. La più importante è la torre della Bastiglia, appartenente al periodo normanno-angioino. Venne chiamata così nell’800 perché si credeva fosse sede delle prigioni. Parecchio tempo dopo si scoprì che le carceri, invece, si trovavano proprio dentro il castello.

Oggi il Castello è affittato per eventi importanti e al suo interno vi è un egregio ristorante. Il complesso si può visitare ed è bene fermarsi anche nel piccolo museo interno per ammirare monete e oggetti d’epoca.

Operatori

Il progetto Rete Siti Unesco ha come obiettivo la creazione di un’offerta turistica unica e integrata dei patrimoni del Sud Italia. Per godere pienamente l’esperienza di viaggio nelle 19 destinazioni Unesco, puoi selezionare all’interno della rete di operatori aderenti tra i migliori servizi turistici locali. Scegli dove mangiare, dormire, acquistare, come muoverti e lasciati guidare alla scoperta di questi territori!

Contattaci

Trattamento Dati Personali

3 + 3 =