La reggia nuragica di Barumini

I Nuraghi in Sardegna

Tutta l’isola della Sardegna è piena di Nuraghi: non c’è un angolo che non abbia la presenza di nuraghi e del suo popolo.

Il popolo nuragico è una civiltà misteriosa che ha lasciato un segno del passato con le sue costruzioni particolari.

Su Nuraxi“: un villaggio unico al mondo

Il sito archeologico “Su Nuraxi” (Il Nuraghe) è un villaggio nuragico della Sardegna unico al mondo, tanto che nel 1997, è stato nominato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Il sito, che rappresenta il miglior complesso di nuraghi meglio conservato nel tempo, afferma come la popolazione preistorica avesse saputo usare i materiali giusti e la fantasia per dare vita a costruzioni fantastiche per quell’epoca.

Questo villaggio è stato scoperto grazie agli scavi eseguiti negli anni Cinquanta che testimoniano una cultura di circa duemila anni: dalla costruzione del XVI sec. a.C. fino all’epoca romana nel VII sec. d. C.

Storia della Reggia nuragica di Barumini

Il monumento che rappresenta la “Reggia nuragica di Barumini” è una costruzione in pietra basaltica formata da quattro torri angolari ed una centrale di 18 mt.

La torre centrale è la struttura più antica. Al suo interno c’è un cortile a mezzaluna con un pozzo profondo 20 metri: forse era l’abitazione del dominus. Intorno a questa grande costruzione sorgevano piccole capanne a pianta circolare: servivano per attività rituali o domestiche.

In origine era alta quasi 20 metri ed era divisa in tre piani: aveva un aspetto imponente. Era del 1478 a.C. (età del bronzo).

La cinta esterna di Barumini è molto antica e serviva come difesa a tutto il villaggio risalente all’età del Bronzo tra il XI e il X secolo a.C.: si pensa che vi siano state insediate popolazioni dell’età del Ferro del periodo IX -VIII secolo a.C.

A differenza di simili insediamenti preistorici, “Su Nuraxi” si può visitare passeggiando tra i resti del suo millenario villaggio, e si possono scoprire, grazie a piccoli indizi, usi e costumi del suo antico popolo. Per questo Barumini è il simbolo della Sardegna dei grandi monumenti in pietra: un luogo suggestivo e misterioso da visitare.

Conclusioni

Barumini, simbolo della Sardegna, è uno dei più grandi monumenti in pietra: sicuramente un luogo suggestivo e misterioso da visitare, ma soprattutto da amare perché è ricco di storia e lascerà un segno indelebile anche nel tempo.

Mettersi in viaggio per raggiungerla è la soluzione ideale per ammirarne la bellezza.

Contattaci

Trattamento Dati Personali

2 + 6 =